banner
Home.
Chi Siamo.
art4sport team.
Progetti.
Eventi.
News.
Network.
Friends.
Sostienici.
Contatti.
 
MAYLA RICCITELLI

Data di nascita: 10 aprile 2009

Regione: Lazio

Protesi: gamba sinistra sotto il ginocchio

Disciplina sportiva: nuoto e danza moderna

Motto: "E' impossibile solo se pensi che lo sia" (cit. Cappellaio Matto)

LA SUA STORIA

Mayla è nata a Roma il 10 aprile 2009. Al quinto mese di gravidanza di mamma Tania, il sacco amniotico si è rotto causando la formazione di briglie a cui è seguita l’amputazione della gamba sinistra e la nascita con alluce ed indice del piede destro con la presenza solo della prima falange.

Mayla, non avendo subito il trauma della perdita dell’arto, vive tutto con molta naturalezza, è una bimba solare, socievole, energica e vitale. La sua nascita ha stravolto positivamente la vita della mamma, la quale le ha insegnato che lei ha semplicemente qualcosa che la distingue dagli altri e ciò può essere trasformato in un pregio!

Dopo aver praticato nuoto per un paio d’anni, durante uno spettacolo serale in campeggio Mayla è rimasta affascinata da alcune bambine che stavano ballando una coreografia e da un anno pratica danza moderna, disciplina che rispecchia la sua personalità divertente e femminile. Le piacerebbe diventare una ballerina leggera come una farfalla ma per il momento si accontenterebbe di completare la spaccata e di riuscire a fare la ruota!

Ammira molto Simona Atzori e la sua insegnante Valentina perché un giorno vorrebbe diventare brava come loro.

Mamma Tania ha conosciuto art4sport durante una ricerca su internet mentre voleva trovare altri genitori di bambini amputati con cui confrontarsi.

Mayla è entrata a far parte dell’art4sport team nel gennaio 2017: l’Associazione art4sport ONLUS potrà sostenerla sia economicamente che dandole la possibilità di fare nuove esperienze, di divertirsi e di stare bene con tutti gli altri! 

 

©: 2017 Associazione art4sport ONLUS
via I. Vian, 10 31021 Mogliano Veneto (TV) - C.F. 94127050261