banner
Home.
Chi Siamo.
art4sport team.
Progetti.
Eventi.
News.
Network.
Friends.
Sostienici.
Contatti.
 
ANDREA BALDINI

Andrea Baldini è un giovane schermitore italiano, campione nella specialità del fioretto, appartenente al gruppo sportivo dell’Aeronautica Militare Italiana. 

Sin da molto giovane Andrea si mette in luce per la tecnica eccellente e per la sua capacità di percepire il “tempo schermistico”: la sua crescita sportiva si costella di successi, come l’argento conquistato ai Mondiali Giovanili di Linz nel 2005. 

Andrea compete per la prima volta in Coppa del Mondo a soli 18 anni nella stagione 2003-04, ed in quella successiva conquista già un quinto posto finale complessivo.  L’anno seguente (2006) vince l’argento individuale ed il bronzo a squadre ai Campionati del Mondo Assoluti a Torino e terminerà la stagione al prestigioso vertice del ranking mondiale. 

Il 2007 sarà un anno di successi e conferme: vince un argento individuale ai Campionati del Mondo ed un oro individuale ai Campionati Italiani Assoluti. 

Nel 2008 avviene un grave episodio: ai primi di agosto, alla vigilia della partenza per le Olimpiadi di Pechino, le analisi anti-doping dell’atleta risultano positive ad un diuretico. Di conseguenza Andrea viene escluso dalla Delegazione Nazionale che approda in Cina, e viene accusato di doping. Pochi mesi più tardi, tuttavia, verrà accertata e dichiarata l’innocenza del giovane schermidore, che era stato vittima di uno spietato sabotaggio. 

Questa spiacevole vicenda tuttavia non ha saputo scalfire la grinta e la determinazione del campione, che è salito nuovamente in pedana nel maggio 2009, tornando subito a trionfare. È proprio questo l’anno in cui Andrea vince due splendide doppiette di medaglie d’oro (individuale e a squadre) agli Europei di Plovdiv e ai Mondiali di Antalya. 

Anche agli Europei di Lipsia 2010 si aggiudica la prestigiosa doppietta, ma ai Mondiali conquista “solo” un argento a squadre. 

Nel 2011 Andrea si è aggiudicato alcune tappe di Coppa del Mondo, la medaglia di bronzo individuale agli Europei ed è diventato campione europeo a squadre.

Il 5 agosto 2012 ai Giochi Olimpici di Londra conquista la medaglia d'oro nel Fioretto a squadre con Valerio Aspromonte, Giorgio Avola e Andrea Cassarà, battendo in finale il Giappone.

Il 12 agosto 2013 vince l'oro fioretto a squadre ai mondiali di Budapest.

Andrea è diventato un art4sport friend partecipando all'evento itinerante di art4sport "La Scherma in Piazza Treviso" a settembre 2010, sfidando in Piazza dei Signori la schermitrice paralimpica Bebe Vio. Andrea replica poi quest'esperienza con art4sport a marzo 2013. Questa volta lo scenario cambia, sarà Venezia ad ospitare la sfida tra campioni di scherma olimpici e paralimpici per una giornata all'insegna del divertimento, sport e solidarietà. 


 

©: 2017 Associazione art4sport ONLUS
via I. Vian, 10 31021 Mogliano Veneto (TV) - C.F. 94127050261